"Da radici antiche per un futuro europeo" - Una scuola che affonda le sue radici nella cultura classica aperta al presente orientata ad un futuro europeo.

Tu sei qui

Consigli di classe

Versione stampabileVersione PDF

Il consiglio di classe predispone la programmazione di classe, alla quale si allegano le programmazioni dei singoli docenti.
Nel documento del consiglio di classe si realizza il coordinamento degli intenti e dei metodi didattici di tutti gli insegnanti del Consiglio e si commisura alla situazione di ogni singola classe tutto il lavoro formativo.
A partire dalla situazione di partenza della classe (nella sua dimensione cognitiva e comportamentale), i docenti del consiglio definiscono gli obiettivi formativi e le competenze generali perseguiti, scandendo per ogni anno e per ogni classe il livello del loro perseguimento; mettono a confronto i principi metodologici ed educativi che ispirano l’insieme della loro attività e si accordano su eventuali specifiche collaborazioni. Di particolare significato educativo è l'adozione di alcune norme comuni di conduzione del lavoro, di carattere eminentemente pratico, che regolano la vita di classe nella sua quotidianità; punto di riferimento per l`individuazione di tali norme sono i diritti e i doveri degli studenti sanciti nello "Statuto delle studentesse e degli studenti".
Il coordinatore del consiglio di classe presiede le riunioni in assenza del Capo d’Istituto. Egli inoltre a) prepara, alla luce del confronto con gli altri docenti, la programmazione di classe e la espone ai genitori ed agli alunni in sede di consiglio; b) raccoglie i problemi che dovessero manifestarsi nella classe, favorendo l’instaurarsi di un clima di serenità e di correttezza; c) vigila sul rispetto delle norme comuni di conduzione del lavoro approvate collegialmente; d) partecipa alle riunioni del coordinamento dei consigli di classe.

 

Coordinamento consigli di classe

Il coordinamento dei consigli di classe è l’organismo che riunisce i coordinatori di classe ed è presieduto dal Dirigente Scolastico o da un suo delegato. Ha la funzione di assicurare coerenza d’indirizzo e organicità organizzativa all’azione della scuola nel suo complesso.