"Da radici antiche per un futuro europeo" - Una scuola che affonda le sue radici nella cultura classica aperta al presente orientata ad un futuro europeo.

Tu sei qui

Progetto Scuola Alternanza Lavoro

Versione stampabileVersione PDF

Progetto Alternanza Scuola-Lavoro
 


Organigramma: 1 tutor (Prof.ssa Elena Orlati) e 15 referenti di classe (proff Paola Camerlenghi, Mara Pasquali, Chiara Passarotti, Emma Mazzalini, Alice Curione, Alessia Benlodi, Elena Montanari, Monica Passeri, Elena Stranieri, Susanna Fortunati, Annlydia Vera, Valeria Galli, Andrea Cappelletti, Marzia Benazzi).
Obbligatorietà: Secondo il dettato della Legge 107 del 13 luglio 2015 e nota del MIUR n. 936 del 15/09/2015, tutte le scuole dovranno prevedere obbligatoriamente nel POF percorsi di alternanza scuola-lavoro.


Ore: IL PROGETTO AVRÀ DURATA TRIENNALE DI 200 ORE PER I LICEI.
La scansione oraria triennale che abbiamo decisa nel gruppo di lavoro per il Liceo Virgilio risulta così definita: 70 ore classi III, 100 ore classi IV, 30 ore classi V.
Classi terze:  20 ore di formazione e 50 di attività di Alternanza vera e propria : prime due settimane di giugno presso Aziende ed Enti pubblici e privati, Impresa Formativa Simulata, Project Work

Classi quarte:  15 ore di formazione e 85 di attività di alternanza                                                                                         
 

Obiettivi L’obiettivo della legge è quello di favorire l’orientamento dei giovani per valorizzare le vocazioni personali, gli interessi e gli stili di apprendimento individuali.
I risultati attesi definiti nel nostro Progetto d’Istituto sono stati così declinati:  

  • Aprire e costruire relazioni in un contesto diverso da quello scolastico
  • Gestire tempi ed attività in modo funzionale agli obiettivi prefissati
  • Inserirsi in contesti diversi con atteggiamento costruttivo e teso alla collaborazione
  • Individuare e potenziare le attitudini individuali
  • Utilizzare le proprie conoscenze ed abilità nell'ambito dell'attività di alternanza
  • Utilizzare linguaggi diversificati in base al contesto di inserimento
  • Riconoscere i punti di forza e le criticità della propria esperienza lavorativa al fine di migliorarsi


Scadenze: Format allineamento studenti - Aziende/Enti; Invio convenzioni, Stesura Patti Formativi; Scheda di valutazione
 

Video realizzato dagli studenti della Classe 3AR per il concorso "La mia Alternanza"

AllegatoDimensione
PDF icon Presentazione Progetto Alternanza966.84 KB